Appena varcata la soglia di Brylla, passando su quel tappeto che vi invita da subito a guardare le stelle e non i vostri piedi, vi immergete in un’atmosfera di relax e socializzazione dove il collant maggiore è il vino. Rosso, bianco o rosé, bollicine, scelte del giorno, novità assolute, vecchie glorie: ne abbiamo di vini stuzzicanti per rendere la vostra sosta il più gradevole possibile.

Per quelli che ancora non lo conoscono, Brylla offre oltre 200 etichette di ricerca e passione, tutte disponibili alla mescita. Questo avviene grazie all’adozione di uno strumento a dir poco “rivoluzionario” nel settore della ristorazione: il Coravin, che permette di versare un bicchiere di vino senza stappare la bottiglia. Ma cerchiamo di capire meglio di cosa si tratta.

Coravin

Il Coravin consiste in una “pistola” caricata con un gas inerte – l’argon – che impedisce all’ossigeno, più grande nemico del vino, di entrare a contatto con esso. Al posto della canna, il Coravin ha un ago sottilissimo capace di forare la capsula della bottiglia e spillare, insufflando il gas, il vino nel bicchiere. Il tappo di sughero – al momento tutti gli altri tappi sono esclusi da questo utilizzo – si richiude spontaneamente dopo il buco. In questo modo, chiunque abbia la voglia o la curiosità di assaggiare un qualunque vino, come insegna la nostra carta del vino, dallo scacciapensieri, al comfort wine e al riflessivo, a eccezione delle bollicine o vini frizzanti, oggi può farlo. O meglio, ad eccezione fino ad adesso, perché la sperimentazione sta andando avanti e forse avremo presto anche un Coravin al servizio delle bollicine.

brylla_vini

Avete voglia di conoscere i più prestigiosi Grand Cru della Bourgogne o di Bordeaux? O preferite rimanere in Italia e coccolarvi con un Amarone della Valpolicella o un Barolo? Non preoccupatevi, potete prendere un assaggio, un calice, una mezza bottiglia o l’intera bottiglia e i prezzi sono tutti proporzionati tra di loro! Questa è la nostra linea guida per fare di Brylla un posto unico. Secondo noi il Coravin è divertente, dinamico, moderno ed ha avuto il pregio assoluto di accorciare le distanze tra vino e consumatore, distanze che negli ultimi anni si erano enormemente allungate diventando quasi insormontabili, relegando quasi il vino a un lusso per pochi.

brylla_roma_locale2

Il Coravin non sostituisce il sommelier ma è anzi il suo migliore amico. Lo agevola nel servizio, lo avvicina al cliente, rende dinamico e variabile il suo lavoro, ma soprattutto permette a chi ama il vino di non disperdere una sola goccia di questa preziosissima bevanda, che non rischia così di deteriorarsi o rimanere in una credenza ad ammuffire.

Venite a scoprire le nostre etichette e vi spiegheremo come si usa il Coravin!